Come si prepara una confettata per matrimonio

confettata matrimonio

Se c’è una cosa che non deve mancare in un matrimonio sono i confetti. Segno di augurio e prosperità per gli sposi, rappresentano un dolcissimo modo per congedare gli ospiti in ricordo della splendida giornata. Accanto all’usanza di racchiuderli all’interno della classica bomboniera oggi si usa anche esporli e offrirli agli invitati nel tavolo per confettata.

Ma che cos’è la confettata? Scopriamo in cosa consiste e quando realizzarla, cercando di chiarire come allestirla per avere un matrimonio davvero originale.

Confettata per matrimonio: quando farla e perché

Tra le tradizioni di matrimonio più amate degli ultimi tempi la confettata ha un posto d’onore. Si tratta di un’usanza non del tutto nuova ma che è stata rivisitata e adattata alle cerimonie moderne.

I protagonisti restano i confetti: in passato erano le giovani spose a offrirli agli ospiti a conclusione dell’evento in segno di ringraziamento. Oggi si preferisce allestire un tavolo appositamente predisposto per la degustazione, che comprende una grande varietà di gusti e una scenografia in linea con il tema scelto per la giornata.

I dettagli sono ciò che rendono le confettate matrimonio quel momento così atteso da grandi e piccini, che apprezzano quell’angolo di dolcezze che hai preparato per loro con cura e amore.

Nelle cerimonie nuziali l’allestimento della confettata avviene solitamente all’interno del buffet di dolci, con un tavolo completamente riservato ai confetti, spesso situato accanto a quello per le bomboniere. Ricco di gusti classici accanto a quelli più golosi, parenti e amici ne saranno entusiasti e non c’è da stupirsi se alcuni di loro andranno via con qualche sacchetto in più da gustare nella strada di ritorno verso casa.

Idee per una confettata perfetta e originale

Curare l’allestimento di una confettata per matrimonio richiede attenzione per i particolari e creatività. Non basta comprare un paio di scatole con gusti misti e disporli su un vassoio all’interno di un tavolo anonimo.

Come momento importante nel contesto del tuo giorno più bello, devi assolutamente ricreare un angolo che sia non solo goloso, ma anche originale e perfettamente in tema con il resto dell’evento.

Ecco qualche idea per una confettata che i tuoi ospiti non dimenticheranno:

  • Attenzione ai gusti. L’intramontabile confetto alla mandorla, simbolo delle cerimonie nuziali, non può mancare. Però è bene che non sia l’unico protagonista del tavolo altrimenti si rischia di banalizzare il senso della confettata. Devi stupire i tuoi invitati con gusti nuovi e stuzzicare la loro voglia di assaggiarli tutti! Cioccolato, pistacchio, caffè e sapori fruttati vanno benissimo, ma osa anche con gusti più eccentrici come limoncello, whisky, peperoncino o cannella.

 

  • La scenografia. Il tavolo per confettata deve rispettare il tema floreale del tuo matrimonio, insieme ai colori e allo stile scelto. Se decidi di dare un tocco chic alla sala di ricevimento, non puoi predisporre la degustazione di confetti in un comò country e nemmeno usare sacchetti in iuta. Tutto deve essere armonico e perfetto: dai recipienti ai dettagli coreografici niente deve essere lasciato al caso.

 

  • Un tocco personale. Come nelle partecipazioni o nelle bomboniere, anche la confettata può essere personalizzata. Sia nei colori che nelle scritte, i confetti possono anche essere il mezzo più dolce per ricordare a tutti perché siete tutti lì riuniti. I vostri nomi, la data delle nozze o un semplice grazie rappresentano un’idea originale per lasciare il segno.

 

  • Decorazioni. Fiori e nastrini o lanterne e ceste di vimini: gli abbinamenti che sceglierai faranno la differenza e daranno un tono rustico, romantico o vintage al tuo tavolo per confettate. Perché non creare anche alberi o torte di confetti? Di certo sarà un’idea sorprendente che conquisterà l’attenzione dei tuoi invitati.

 

Confettata fai da te? I consigli dell’esperta…

Se vuoi organizzare un matrimonio perfetto anche il momento della confettata merita la tua attenzione. Puoi decidere di sfruttare la tua creatività e occuparti personalmente del tavolo con i bon bon, ma ricordati di stare attenta ai rischi che una confettata fai da te può comportare.

Tempo e costi possono destabilizzare quei momenti che precedono le tue nozze e causarti uno stress che non ti aspettavi. Alcune sposine pensano che allestire un tavolo per confettata sia un’operazione semplice da poter gestire tra una prova dell’abito e la scelta delle bomboniere. Questo errore tra i più comuni rischia di rendere poco originale lo sweet table o far dimenticare dettagli che sono fondamentali per la buona riuscita del momento.

In altri casi si affida la gestione al locale che si occupa della cerimonia, dando qualche dritta su gusti e stile da impiegare. Ma i costi lievitano e non è detto che riescano a cogliere l’essenza dei tuoi desideri.

La confettata per matrimonio deve essere unica e speciale come il resto della giornata: affidarsi ad una wedding planner è la scelta ideale se non vuoi correre rischi inutili. L’esperienza nel designer e la capacità di stupire sapranno regalarti quel tocco in più che da sola non avresti il tempo di organizzare, con la gioia di vedere realizzate le tue idee senza investire il tuo tempo alla ricerca di idee originali.

Se cerchi un aiuto nella realizzazione della confettata oppure se hai bisogno soltanto di qualche idea, contattami e sarò lieta di darti una mano.