Come scegliere l'abito da sposa

Come scegliere l'abito da sposa

Nel giorno del tuo matrimonio tutti gli occhi saranno puntati su di te, soprattutto quelli del tuo futuro sposo. Elegantemente avvolta nel tuo abito più speciale, arriverai fino all’altare per pronunciare il tuo “sì”. Ma come scegliere l’abito da sposa che valorizzi davvero le forme del tuo corpo? Ecco una domanda che molte sposine si pongono in vista delle nozze.

Come scegliere l’abito da sposa giusto?

Nell’organizzazione del tuo matrimonio, il momento della scelta del vestito è uno dei più attesi. Ma comprare l’abito da sposa richiede anche qualche accorgimento da non sottovalutare per fare la scelta giusta.

È essenziale scoprire i tuoi punti di forza e metterli in risalto con un abito che si sposa perfettamente con le linee del tuo corpo. È questo fattore che sposterà l’ago della bilancia verso il modello perfetto, capace di valorizzarti e farti apparire splendida.

Lo sapevi che esistono i fisici a mela, a pera, a clessidra, a rettangolo e a petit? Ti aiuterò a capire cosa significano questi termini e come sfruttare al meglio l’informazione per scegliere l’abito ideale per te.

Ad ogni sposa il suo abito

Partendo dal presupposto che esistono diverse tipologie di abiti nuziali, devi sapere che solo uno di questi è quello giusto per te. Quindi, per un momento lascia perdere lo stile e le tendenze in voga e concentrati sul tuo corpo. Quando avrai individuato a quale categoria appartiene il tuo fisico, la scelta sarà molto più semplice.

Ecco qualche utile consiglio per capirne di più prima di comprare l’abito da sposa:

  • Fisico a mela. È tipico delle donne che hanno il peso concentrato nella parte superiore del corpo. Significa che le rotondità si trovano soprattutto su seno e fianchi, mentre le gambe solitamente sono snelle. L’abito ideale è quello a trapezio, anche con scollatura a V, oppure un abito corto che valorizzi le gambe.

 

  • Fisico a pera. Esattamente opposto al fisico a mela, questa forma fisica si presenta più rotonda nella parte inferiore e più snella in quella superiore. In questo caso è importante valorizzare il punto vita, estremamente sottile, orientandosi verso abiti che esaltano il decolleté, senza evidenziare i fianchi. Abito principesco con ampia gonna o stile impero sono le soluzioni giuste.

 

  • Fisico a clessidra. Una figura proporzionata che si presenta con un seno prosperoso, una vita sottile e un fondoschiena sporgente. Sicuramente le forme aiutano nella scelta di qualsiasi abito, ma per valorizzare davvero le curve la scelta deve ricadere su un abito a sirena.

 

  • Fisico a rettangolo. Anche in questo caso la figura è proporzionata, ma le curve sono poco evidenti. Il seno è piccolo, la vita non è segnata e il sedere è più piatto. L’abito che fa per te in questo caso è quello a stile impero, che distoglie l’attenzione da un seno poco prosperoso.

 

  • Fisico a petit. In questo caso è l’altezza che fa la differenza. Se non superi il metro e sessanta devi assolutamente scegliere un abito capace di slanciare la tua figura. L’ideale è un abito a sirena, che tende a delineare la figura e farti sembrare anche più alta. No alle gonne ampie voluminose!

 

Abito da sposa: elementi decisivi per la scelta

Sono diversi i fattori ruotano intorno alla scelta del vestito da sposa. Il tuo primo obiettivo deve essere quello di scegliere l’abito da sposa in base al fisico.

Gli elementi da cui partire sono altezza e forme, per poi concentrare la tua attenzione sullo stile da adottare e sul tuo gusto. Chissà quante volte da bambina ti sei immaginata in abito bianco!

Questo momento deve essere speciale: concediti diverse prove e fatti consigliare dalle amiche. Vivrai da modella per un giorno e, dopo aver provato abiti di ogni tipo, sarai pronta per scegliere quello giusto che avrà un ruolo fondamentale nel tuo giorno più bello.

Non sai identificare lo stile adatto al tuo fisico? Io sono qui per aiutarti a capire come valorizzare le tue forme e scegliere il vestito perfetto, quindi contattami e farò il possibile per accompagnarti nella scelta dell'abito. Come wedding planner il mio scopo è quello di rendere speciale il giorno delle tue nozze, lasciando a te solo il relax e la voglia di vivere ogni momento senza pensieri.